Home Cronaca Tentativo di intrusione in un bar, malvivente messo in fuga dai Metronotte

Tentativo di intrusione in un bar, malvivente messo in fuga dai Metronotte

E' accaduto la notte scorsa in via Aldo Moro. Il ladro è fuggito a piedi nel centro storico, indagano i Carabinieri

Altra notte “movimentata” per gli operatori della Metronotte, protagonisti di un nuovo tempestivo ed efficace intervento. Intorno all’1.30, a seguito della segnalazione d’allarme ricevuta dalla centrale dell’istituto biscegliese, due pattuglie di vigilanti si sono recati nei pressi di un bar di Via Aldo Moro. Durante le iniziali verifiche sono stati notati segni di effrazione a due infissi, quindi nel corso della fase ispettiva un individuo con il volto travisato è uscito frettolosamente dalla parte retrostante dell’attività scaraventando sul marciapiede uno dei due vigilanti intervenuti.

Ne è scaturito un lungo inseguimento a piedi e con le autovetture di servizio fino all’ingresso del centro storico, dove il malvivente è riuscito a far perdere le proprie tracce fuggendo in un vicolo. Durante l’operazione dei Metronotte, all’esterno del bar, è stato recuperato uno zaino appartenente con ogni probabilità al ladro e che potrebbe risultare determinante per risalire all’identità dello stesso. Sul luogo è intervenuta per i rilievi del caso una pattuglia della locale Tenenza dei Carabinieri.

Exit mobile version