In occasione del trentesimo anniversario della “Festa della Musica“, manifestazione promossa sul territorio nazionale dall’UNPLI, Bisceglie prenderà parte per la prima volta all’evento proponendo una personale selezione musicale di artisti provenienti dal territorio.

Venerdì 21 giugno 2024, dalle ore 20.00, presso il Torrione Sant’Angelo si esibiranno tre giovani esponenti della musica locale.

Bruno Bug, giovane freestyler biscegliese tra i 10 migliori in Italia, si è unito all’audace progetto di Freestyle Elitè Agency (FEA), un collettivo di freestyler nato nel 2019, ha collaborato con Esse Megazine, rivista di musica Urban italiana ed estera, One Take e Real Talk, entrambe piattaforme che si occupano di rap e freestyle. Nel 2022 ha vissuto l’esperienza di X Factor e continua a portare avanti progetti personali e collaborazioni a livello nazionale.

Sparketti si è affermato nella scena freestyle prima biscegliese e poi pugliese tra il 2012 e il 2013, fra i suoi ultimi singoli “Ester Exposito” e “Prima Classe”. Insieme a Bruno Bug ha dato vita al Tecniche Pezzente, lo street contest made in Puglia fra i più conosciuti in Italia, nel 2019 ha partecipato al Mic Tyson, la battle organizzata da Machete che vede sfidarsi il meglio del freestyle italiano e negli ultimi tempi si dedica a promettenti progetti personali e singoli di alto rilievo che si rifanno alle sonorità anni 2000 e a tematiche più mature ed introspettive.

I Monarchs (foto in alto), giovanissima band pugliese che da tre anni sta portando avanti il proprio progetto musicale in tutto il territorio regionale. Le sonorità della loro musica spaziano dal pop al rock e il loro repertorio richiama varie influenze, dai Black Keys ai Klaxon’s, dai The Smiths agli Arctic Monkeys. Ad oggi hanno calcato ogni genere di palco, dai pub, alle fiere, ai festival fino ad arrivare sul palco della diciassettesima edizione di X Factor nel luglio 2023 con una cover di “Where Is My Mind” dei Pixies.