Matteo Mennini presenta a Bisceglie il libro “Credenti LGBT+. Diritti, fede e Chiese cristiane nell’Italia contemporanea”. Appuntamento martedì 18 giugno alle 19.30 alle Vecchie Segherie Mastrototaro che ospitano l’iniziativa organizzata in collaborazione con Epass.

Matteo Mennini, docente di Cristianesimo e globalizzazione nel Dipartimento di Studi umanistici dell’Università Roma Tre, dialogherà con Marco Tridente, referente del gruppo regione Puglia di credenti cristiani LGBTQIA+ ‘Zaccheo’.

Il libro ricostruisce la storia del movimento dei credenti LGBT+ in Italia dagli anni Settanta fino al Duemila, anno del grande Giubileo e del World Pride celebrato a Roma. Basandosi su inedite fonti di archivio, su interviste ai vari protagonisti e sulla documentazione interna ai gruppi, il libro valorizza i principali dibattiti e il contributo che le esperienze italiane di aggregazione per credenti LGBT+ hanno apportato nelle Chiese protestanti e in quella cattolica. L’analisi delle dinamiche interne a quei gruppi è profondamente connessa all’evoluzione dei movimenti per la rivendicazione dei diritti delle persone LGTB+ e alle trasformazioni che hanno riguardato il cristianesimo italiano nell’ultimo mezzo secolo.

“L’incontro con Matteo Mennini – spiegano da Epass – nasce all’interno del progetto ‘Restitutio’, sportello di ascolto, formazione e informazione, sostegno e supporto sulle questioni legate al mondo LGBTQIA+, servizio gratuito e aperto a tutti attivato presso la sede Epass di piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa. Un grande grazie alle Vecchie Segherie Mastrototaro per l’organizzazione e per l’ospitalità”.