Questa volta l’impresa sportiva non c’è stata. La Diaz dice addio alle chance di promozione impattando 3-3 sulle tavole del PalaDolmen nel derby di ritorno del secondo turno dei playoff con il Castellana C5, che viceversa conquista l’accesso alle semifinali di serie B in virtù della netta affermazione (6-1) conseguita all’andata.

Match nel complesso divertente e combattuto, con le due squadre in equilibrio all’intervallo (1-1), situazione replicata al termine dei 40′. Per la squadra allenata da Giuseppe Di Chiano sono andati a segno Mongelli, Iodice e D’Elisa; doppietta di Rotondo e acuto di Achille per gli avversari.

In archivio un’annata comunque superiore alle aspettative per il team presieduto da Giuseppe Cortellino, capace di guadagnare con pieno merito il secondo posto in regular season (alle spalle del Città di Acri) nonché una storica partecipazione alle Final Eight di Coppa Italia di categoria.