In un clima all’insegna della massima concentrazione e al contempo di grande serenità, il Bisceglie prosegue la preparazione in vista dell’attesa finale playoff del girone A di Eccellenza che si disputerà domenica 21 aprile al “Ventura” con inizio alle 16,30.

La squadra nerazzurra lavora a ranghi compatti sotto i dettami del tecnico Pino Di Meo e del suo staff, con il confortante recupero del centrocampista Fucci, assente a Canosa per un lieve acciacco. Tornerà regolarmente a disposizione anche l’altro centrocampista Monaco dopo i due turni di squalifica. Il match, com’è noto, mette in palio l’ingresso alla finalissima regionale per la promozione in serie D contro l’Ugento (con data e luogo da stabilire).

Nelle scorse ore, intanto, la dirigenza biscegliese ha diffuso una nota circa le modalità di acquisto e i relativi costi dei biglietti d’ingresso per la sfida di domenica.

La prevendita dei biglietti – in esclusiva – presso Reset Better, in via M. Panunzio, 48/50, sarà valida da oggi (16.00-20.00) e fino alla giornata di sabato (orario continuato 10.00-20.00). Nella giornata di domenica 21 aprile il tagliando avrà un costo maggiore.

Le biglietterie del “Ventura” (settori tribuna e gradinata) saranno invece aperte domenica a partire dalle 15.00.

I costi: tribuna IN PREVENDITA 15,00 euro; ridotto 8,00 euro ESCLUSIVAMENTE per donne e under 16 (nati dal 01/01/2007 in poi, previa esibizione documento di identità);

tribuna BOTTEGHINO STADIO 20,00 euro;

tribuna ridotto 8,00 euro ESCLUSIVAMENTE per donne e under 16 (nati dal 01/01/2007 in poi, previa esibizione documento di identità);

gradinata IN PREVENDITA 8,00 euro; ingresso GRATUITO per donne e under 16 (nati dal 01/01/2007 in poi, previa esibizione documento di identità);

gradinata BOTTEGHINO STADIO 10,00 euro; ingresso GRATUITO per donne e under 16 (nati dal 01/01/2007 in poi, previa esibizione documento di identità).