L’esperienza di Jacopo Ragusa con la canotta dei Lions Bisceglie è giunta al termine con l’ultima gara del girone d’andata del torneo di Serie B Nazionale Old Wild West. Il club nerazzurro e il pivot tarantino hanno scelto consensualmente di non dare prosecuzione al legame contrattuale in essere. Una decisione maturata nel tempo per ragioni esclusivamente tecnico-tattiche e che non può in alcun modo scalfire il totale apprezzamento dell’ambiente biscegliese per le qualità che il centro classe 2000 ha evidenziato in questi mesi sul campo e fuori, fornendo prova di assoluta professionalità fino alla partita di domenica, vinta contro Ozzano anche grazie al suo generoso e prezioso contributo.

Jacopo Ragusa merita tutta la riconoscenza della società e della famiglia Lions per quanto ha saputo dare in questo periodo e un grandissimo “in bocca al lupo” di vero cuore, con i più affettuosi sentimenti di gratitudine, per la sua carriera.