In una festa collettiva in Piazza Vittorio Emanuele II, gremita di bimbi e cittadini, ieri è stato acceso l’albero di Natale della Città di Bisceglie, installato dal Comune con il supporto di Gruppo Megamark e Confcommercio Bisceglie.

Il coro degli alunni delle scuole primarie biscegliesi ha accompagnato il momento dell’illuminazione dell’albero, oltre all’animazione per bambini a cura dell’Associazione “Trani Tradizioni”, con l’arrivo di Babbo Natale e dei suoi elfi. Madrina della serata è stata la conduttrice e giornalista Marilena Farinola.

«L’accensione del nostro albero dà ufficialmente il via al periodo natalizio, con tutta la magia che contraddistingue questa festa”, ha osservato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, che ha partecipato alla cerimonia insieme ad Assessori e Consiglieri comunali. “È stato bello condividere questo momento con i più piccoli, che ci contagiano col loro entusiasmo, e con la Comunità. Nei giorni scorsi, sono anche state accese le luminarie per le vie della nostra Città, che contribuiscono a creare la giusta atmosfera per le festività e a sostenere il commercio locale che ha sofferto nel periodo autunnale. Un ringraziamento va a Gruppo Megamark e Confcommercio Bisceglie. Gli auguri più grandi che possiamo fare sono quelli di pace e solidarietà. Auguri di buone festività, in serenità e armonia, condividendo questa festa con gli affetti più cari e le persone a cui vogliamo bene», ha concluso il Sindaco Angarano.

«L’accensione dell’Albero di Natale, iniziativa per la quale c’è stata una pronta e fattiva adesione del Gruppo Megamark e di Confcommercio Bisceglie, costituisce un momento di condivisione per la Comunità», ha aggiunto Leo Carriera, Presidente di Confcommercio Bisceglie e Vicepresidente di Confcommercio Bari-Bat, in piazza insieme a Katia Todisco, coordinatrice del programma delle manifestazioni natalizie per Confcommercio Bisceglie, che ha presentato le iniziative in calendario. «L’anno che sta passando è stato durissimo ma gli operatori hanno saputo tenere la barra dritta e non demordere. Confcommercio Bisceglie coglie il valore simbolico di questa accensione e rivolge alla città gli auguri di buone feste affinché ci proiettino verso un 2024 teso alla crescita e allo sviluppo della nostra Bisceglie», ha concluso Leo Carriera.